Menu Chiudi

Schermo di registrazione con suono

Avete mai desiderato catturare lo schermo del vostro computer Windows o MAC, del vostro telefono Android o dell’iPhone? Il problema si presenta quando scarichiamo un’applicazione e la registrazione viene effettuata senza audio. Va tutto bene, vi diremo come registrare lo schermo del vostro PC o smartphone con il suono.

Registrazioni a schermo con audio su PC Windows e MAC

Abbiamo molte opzioni per fare il nostro lavoro, ma alcune di esse sono solitamente pagate e lasciano molto a desiderare. Vi diremo quali sono i migliori programmi o software che vi permetteranno di effettuare riprese video dello schermo con audio:

  • QuickTime: sia per gli utenti Windows che MAC, è un programma gratuito che ci permetterà di registrare facilmente lo schermo dei nostri computer con il suono. Anche se abbiamo il microfono attivo, tutto il suono in entrata sarà comunque registrato.

QuickTime ha molte versioni, anche se quella che funziona meglio è la versione MAC che potete scaricare seguendo questo link:

Versione MAC QuickTime

Versione Windows QuickTime

È molto facile da usare.  Sia in Windows che in MAC, dobbiamo solo cliccare su File, poi su Nuova Registrazione Video. Apparirà una finestra in cui cliccheremo sul pulsante REC o registreremo e tutto ciò che faremo sarà catturato con il suono, anche se stiamo parlando con il microfono attivato.

  • Bandicam: è uno dei programmi più conosciuti e utilizzati. È semplice e molto facile e questo è il suo punto di forza. Nella sua versione di prova registreremo l’intero schermo e quello che facciamo con il suono incluso, potendo mettere in pausa la registrazione per continuare in seguito. I video saranno salvati in formato MP4. Con l’aggiornamento a PRO avremo a disposizione molte caratteristiche come le filigrane, l’aggiunta di voci esterne nei montaggi video e altre incredibili funzioni. Il problema di Bandicam, purtroppo, è che è disponibile solo per Windows. Qui avete un tutorial completo.

Altre applicazioni: ci sono molti programmi, ma ce ne sono due che si distinguono, il primo perché nelle loro versioni gratuite ci permettono di fare registrazioni video con audio e il secondo perché sono facili da usare. ShowMore e Fraps.

ShowMore è un’applicazione online che registra lo schermo con il suono con un solo clic. Può essere salvato nel cloud e può essere utilizzato sia su Windows che su MAC.

Fraps invece è disponibile solo per Windows, ma è un’altra opzione buona e facile da usare.

Ci sono molti software per registrare gli schermi dei nostri computer e smartphone con audio, non esitate a scoprire cosa sono e visitate i nostri articoli completi! Schermata di registrazione.

Acquisizioni video e audio degli schermi di Android e iPhone

Anche se abbiamo sempre detto che queste applicazioni sono migliori per Android, questo non significa che non esistano per iOS. Quando diciamo questo intendiamo solo dire che su iPhone dobbiamo essere molto selettivi a causa delle restrizioni di sicurezza che i dispositivi Apple hanno. Ecco le migliori opzioni per catturare lo schermo dei nostri telefoni in video e farlo con il suono, sia l’audio del dispositivo che quello che entra attraverso il microfono.

  • Applicazioni Android: Ce ne sono molte che possono aiutarci a fare il nostro lavoro, ma ce ne sono tre che valgono davvero la pena:
  • AZ Screen Recorder: registrazioni HD e infinite opzioni di editing come GIF animate, frame grabbing, slow motion, ecc.
  • Mobizen: il più utilizzato dagli utenti con più di 25 milioni di utenti. Anche se l’abbiamo testato e funziona meravigliosamente, solo con i download si sa che è buono.
  • Schermo Ilios: un’altra ottima opzione che si distingue per la sua integrazione con le nuvole di dati e Youtube o Facebook.

Potete leggere il nostro articolo sulle diverse opzioni che dovete registrare in video lo schermo del nostro Android: Record Screen in Android

  • Applicazioni iPhone: il problema con l’iPhone è che in alcuni casi dovremo rompere le barriere di sicurezza permettendo l’installazione di applicazioni di terze parti sconosciute (da Impostazioni). Ma ci sono altre opzioni di cattura dello schermo iOS che non richiedono questa svolta e quindi continueremo a mantenere la nostra garanzia.
  • Una possibilità sarebbe quella di rompere le barriere protezionistiche di Apple (perdendo la nostra garanzia) e installare un’applicazione tramite Cydia, come Watusi.
  • Un’altra possibilità che non richiede la rottura di questa misura di sicurezza è acethinker iphone screen recorder.
  • La terza opzione è quella di farlo attraverso l’opzione ”Screen Recorder” che viene offerta dopo l’aggiornamento di IOS 11 (e che viene utilizzata anche per i nostri IPad) e, se vogliamo modificare il nostro video in seguito, possiamo ricorrere a Sony Vegas che offre la possibilità di realizzare alcune edizioni video spettacolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *